Il Disturbo Post Traumatico da Stress si manifesta con una sofferenza psicologica molto accentuata in persone che abbiano assistito a violenze o le abbiano subite, oppure che siano state coinvolti direttamente o indirettamente in eventi traumatici o catastrofici.

La persona che ne è vittima tende a rivivere in continuazione la situazione stressante attraverso l’irruzione di ricordi e immagini intrusive e paurose che si ripresentano, e percepisce uno stato di attivazione fisiologica molto forte e spiacevole, che non riesce a controllare.

Tutto questo mette il soggetto in uno stato di ipervigilanza continua e crea irritabilità e possibili scoppi d’ira, disturbi del sonno e incubi. Inoltre vi è nel soggetto una difficoltà a concentrarsi e la percezione di un continuo stato di allarme. Tale situazione negativa coinvolge anche i familiari, che inutilmente tentano di dare una mano al loro congiunto, e  si trovano quindi essi stessi in uno stato di sofferenza ed impotenza disperanti.

SOLUZIONI

Questo tipo di disturbo si caratterizza per il tentativo di scacciare qualcosa di estremamente disturbante, che si ripresenta in modo ossessivo e incontrollato nella mente della persona, e diventa una lotta impari all’interno di se stessa.

L’intervento strategico, attraversoun protocollo studiato ad hoc per questo tipo di disturbo, mira a ridare al soggetto interessato il controllo della sua emotività, in un percorso che gli permette di liberarsi gradualmente ma in tempi rapidi  dei ricordi traumatici e ad archiviarli definitivamente nel passato, riconquistando libertà di pensiero e nuova serenità.


Chiamaci

Scrivici

WhatsApp