Gli attacchi di panico sono diventati un problema sempre più frequente negli ultimi anni. Sono caratterizzati da una condizione di paura fuori controllo e invalidante, che limita fortemente la libertà della persona, e la fa vivere in uno stato di perenne tensione.

La paura può riguardare l’idea della morte o il timore di perdere il controllo e di fare una brutta figura in pubblico, cosa che appare spaventosa e intollerabile.

La persona che ne soffre spesso si rende conto dell’irrazionalità delle sue paure, ma pur sforzandosi in tutti i modi non riesce a superarla, perciò evita di esporsi a “rischi”, o chiede aiuto a chi le sta vicino, in un circolo vizioso di senso di fallimento e di incapacità personale, che la fa sprofondare sempre di più nel problema, e può portare perfino ad una depressione reattiva.

L’attacco di panico, quando si presenta ripetutamente per un certo periodo,viene definito disturbo da panico.


Chiamaci

Scrivici

WhatsApp